loading...

6 rimedi naturali per smacchiare gli aloni di sudore

I capi bianchi, autentica croce e delizia per tante persone. Questo colore, tuttavia, nasconde delle insidie notevoli: avete presente quegli orribili aloni provocati dal sudore che non si riescono a mandare via? Provate ad utilizzare questi “trucchetti” per risolvere il problema.

1. Sbiancante naturale a base di aceto, bicarbonato di sodio e sale.

Le sostanze contenute in questi ingredienti hanno la capacità di penetrare all’interno delle fibre del tessuto e rimuovere gli aloni gialli del sudore. Aggiungete un po’ di acqua ossigenata in presenza di macchie difficili. Ingredienti:

– 1 tazza di aceto (250 mL)

– 1 tazza e mezzo di bicarbonato di sodio (210 g)

– 1 cucchiaio di sale (10 g)

– Se c’è bisogno: 1 cucchiaio di acqua ossigenata (10 mL).

Immergete l’indumento in una bacinella di acqua calda ed aceto; – Lasciatelo in ammollo per circa 20 minuti; – Dopo questo lasso di tempo, mescolate in una ciotola acqua ossigenata, sale e bicarbonato formando una pasta; – Togliete il capo dalla ciotola; – Cospargete la pasta di bicarbonato di sodio sulle macchie e strofinate con delicatezza per evitare che il tessuto si rovini; – Lasciate agire per 20 minuti, dopodiché risciacquate; – Fate un lavaggio classico in lavatrice e stendete al sole.

 

 

 

Esistono altre alternative rispetto al metodo appena descritto, ovviamente sempre naturali. Una volta sperimentati potrete scegliere quello che più rispetta le vostre esigenze.

2. Aceto bianco L’aceto di vino bianco.

Diluite mezzo bicchiere di aceto bianco (125 mL) in 1 litro d’acqua ed immergete l’indumento per 40 minuti. Poi risciacquate; – Se necessario, ripetere il trattamento.

3. Succo di limone.

Applicate il succo di limone direttamente sulla macchia; – Lasciate agire per 40 minuti e poi lavate il capo come siete abituate.

4. Fettine di limone.

Tagliate il limone a fette e mettetele in una bacinella piena d’acqua; – Aggiungete un cucchiaio di acqua ossigenata (10 mL) ed inserite all’interno il capo da sbiancare; – Lasciatelo in ammollo per 1 ora e poi risciacquate; – Eseguite un lavaggio classico in lavatrice.

5. Bicarbonato di sodio.

Inumidite un cucchiaio di bicarbonato di sodio (10 g) e passatelo sulle zone macchiate; – Lasciate agire per 20 minuti e poi sciacquate.

6. Alcool e sale.

Diluite 2 cucchiai di sale (20 g) in mezzo bicchiere di alcool (125 mL). Strofinate la macchia con uno spazzolino da denti; – Lasciate agire per 30 minuti, poi risciacquate; – Ripetete l’operazione finché l’alone non è completamente rimosso.

FONTE

});

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *